Bill Viola e l’urlo esistenziale

1331799103hero_bill_viola_i_p
Bill Viola è un video artista che affronta temi esistenziali.
I personaggi dei video si muovono sempre lentamente, con un movimento che è quasi impercettibile, come se fossero intrappolati dall’elemento, proprio come il protagonista dell’urlo espressionista di Munch, urlo dell’anima intrappolato nella realtà, oppure il minotauro di Borges, intrappolato nel labirinto dal quale cerca di evadere senza soluzione.

BILL VIOLA – The Dreamers

(altro…)

FacebookTwitterGoogle+

Stati digitali

Vedo trascrivere aforismi, citazioni, proverbi, sutra, motti, epifonemi, epifrasi e chi più breve trovi un pensiero più in fretta lo condivida. Spesso menzogne trascritte per stupire. E vedo che alle parole si dà più importanza che alle azioni. Che questi neo-scribi ed i loro lettori ad elevato gradimento possano mangiare le idee che riportano. Che possano farle proprie!

FacebookTwitterGoogle+

Surrogati

Apparecchi elettronici, surrogati di vita reale, risucchiano tempo in spazi virtuali, dilatano amicizie fittizie, gratificano dissociati cronici, contraggono il linguaggio e quindi mortificano il pensiero e gli stati d’animo, favoriscono travisazioni e nuovi drammi, scarnificano l’essere umano, anche il più accorto, svuotando di contenuto la forma e fanno del sé un io pubblico che non ha più intimità, un io fittizio che non ricorda più di essere la voce nel silenzio, quella coscienza in divenire che nella forma muore.
Il virtuale richiede messaggi brevi per una fruizione fluida del flusso di informazioni, visualizzate a cascata solo con le anteprime delle notizie, che diventano così la notizia stessa, ridotta al titolo accompagnato dall’immagine cui assegnare il proprio gradimento. Pensieri brevi. Azioni brevi. Toccata e fuga dalla realtà. Dopo lo slow food, giunga la slow life.

FacebookTwitterGoogle+

Naked Musicians, Pre-Capodanno con Mucca Alzata

Precapodanno00

NAKED MUSICIANS
Pre-Capodanno con Mucca Alzata – Omaggio agli Squallor
Performance di musica arte e teatro
29 dicembre 2014
La Cartiera Pulp – Catania
Via Casa del mutilato
Gallery

E poi ancora nella sua solitudine ‪Mazzanera‬ osservando la valle individuava l’eco frociale per una vendetta d’attrazione anale. Andrea Sciacca muccalzava chiazzante batteria bianconera. Paolo Sorge impegno minimumTax quanto bastò per rindondare. Giacomo Caruso l’homme pur parfume. Ferdinando D’Urso strillatore saxsofilo. Mauro Medda, seppi solo allora che un fotografo ebbe ad essere il presidente.
(altro…)

FacebookTwitterGoogle+